La primavera 2018 si tinge di rosa! [Come essere alla moda senza vendersi un rene]

Nonostante il caldo tardi ad arrivare anche quest’anno siamo giunti all’equinozio che ha decretato l’inizio della primavera.

E la primavera di questo 2018 si tinge tutta di ROSA!

Personalmente con il rosa ho un rapporto molto complicato, mi piace a fasi alterne probabilmente perchè dipende tutto dal colore di capelli che porto quando i fiori iniziano a sbocciare. Per anni sono stata rossa e pertanto non osavo assolutamente indossare nè abbigliamento nè trucco della “pink’s family”.
Quest’anno sono nera e pertanto potrò sbizzarrirmi fra le molteplici varianti di rosa che imperversano nelle vetrine.
Si trova veramente in tutte le salse, dai toni pastello ai fucsia accessi e in tutte le varianti del viola/glicine, del resto l’Ultraviolet si sa ormai, che è stato eletto colore dell’anno da Pantone.

Non amo spendere un capitale per l’abbigliamento primaverile/estivo perchè abito al nord e sono freddolosa, quindi i mesi in cui posso sfruttare capi più leggeri sono veramente pochi. Ma potrò mai privarmi della gioia di poter finalmente sembrare un po’ meno un nerino del buio?
Il vantaggio incredibile di queste nuance è che innanzitutto stanno benissimo col nero di cui il mio armadio è notoriamente pieno, col grigio che dopo il nero è il colore che utilizzo di più e con tutti gli altri colori pastello, dal verde all’azzurro.
Sono perfette col denim e il denim è un altro trend si stagione.
Se poi si vuole osare, uno degli abbinamenti più inconsueti visto in giro è con il rosso, ma ci vuole coraggio lo ammetto…

Per quanto riguarda il make up, il rosa sta bene a chi ha occhi castani o neri, capelli in più o meno tutte le sfumature del castano e del nero anche se, a mio avviso, lo trovo bellissimo accostato alle tinte con sottotono freddo.

Non sta male nemmeno alle bionde anche se contrasta decisamente meno.

Finita la parte da piccola maghetta del colore, la vera domanda è, come accontentare la mia voglia di rosa senza dovermi vendere un rene? Mi sono impegnata e visto che oggi sono in ferie ho scandagliato il web alla ricerca di capi che non mi costassero l’intero stipendio, che si adattassero al mio stile e che fossero ROSA o comunque appartenenti alla famiglia.
Ecco il risultato e ciò che è finito nelle mie wishlist (Link ai capi sulle foto!):

ZARA

zara3

zara2

zara1

Ps. Alcuni di questi capi sono in offerta ora (Ad esempio il giubbottino modello biker in camoscio quindi affrettatevi!)

SHEIN

shein1

ROMWE

Camicetta
Maglietta “LOVES ME”
Maglia a maniche lunghe
Maglioncino di cotone

OISHO

Sandali
Felpa

TEZENIS

tezenis

tezenis1

Il rosa è buonumore, è frivolezza, è dolcezza, vivacità e un pizzico di ingenuità quindi che dire d’altro? Sfruttate il momento, l’autunno/inverno ci riproporrà sicuramente i colori tristi da orsetti in letargo quindi almeno per qualche mese, via libera al colore!

Annunci

Un pensiero su “La primavera 2018 si tinge di rosa! [Come essere alla moda senza vendersi un rene]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...